Facebook Like box

Raduno SGS e Juniores

E’ iniziata anche a Cagliari la stagione sportiva 2012-2013 per gli Arbitri operanti nelle categorie Juniores e SGS nella Sezione più grande delle 9 della Sardegna.

A Cagliari, i nuovi responsabili delle categorie Juniores e SGS hanno deciso di far sostenere i test atletici in due gruppi mischiati, per stimolare competitività e raggiungimento degli obbiettivi nei giovani, nelle date di martedì 25 e giovedì 27 settembre presso l’impianto sportivo, intitolato al collega scomparso tre anni fa, “Riccardo Santoru”.

Sotto l’occhio attento del Presidente, Luigi Ramo, e dei responsabili atletici sezionali Marco Lobina e del suo vice Giuseppe Collu, tutti i giovani fischietti son stati sottoposti ai 40 mt e allo yo yo Recovery Intermittent Test, con buone risultanze.

I colleghi nei giorni a seguire si sono ritrovati in due distinti raduni: venerdì 28 settembre quello per la Juniores e sabato 29 quello per il SGS, entrambi nei locali sezionali nel centro della città.

Venerdì 28 settembre – Raduno Juniores

Ha aperto il raduno della categoria Juniores il neo Presidente della Sezione AIA Cagliari, Luigi Ramo che ha presentato alla numerosa platea i nuovi responsabili della categoria: Aurelio Putzolu e Stefano Rolla che avranno la collaborazione di Antonio Delunas e Fabio Ventura.

Subito dopo il saluto di rito, la presentazione della “squadra” Juniores e l’in bocca al lupo si è passati ai quiz tecnici con la nuova modalità di 25 domande in un massimo di 10 secondi per rispondere ad ogni domanda.

A seguire, il raduno sezionale ha visto il responsabile della categoria dare le disposizioni organizzative e le disposizioni impartite dal Settore Tecnico tramite la Circolare n.1 2012-2013.

Sabato 29 settembre – Raduno SGS

In un caldo pomeriggio di fine settembre, vista l’assenza per motivi istituzionali del Presidente di Sezione, hanno aperto il raduno del Settore Giovanile i due vice presidenti: Marco Solinas e Efisio Deiana. Quest’ultimo, ex designatore della categoria, ha presentato agli oltre cinquanta Arbitri presenti il nuovo responsabile della categoria: Andrea Cinus.

A seguire è stata quindi presentata la nuova squadra che per la Stagione 2012-2013 assisterà il responsabile: Marco Sanna e Antonio Buondonno i due vice responsabili e Dionigi Mocci e Enrico Cappai i collaboratori per l’SGS.

La riunione dopo le presentazioni è quindi iniziata sulla base di quello che è la figura dell’Arbitro, cosa e come fare quando si arriva all’impianto la domenica.

Esaminata la Circolare n.1 del Settore Tecnico, per rimanere in tema, il Vice Presidente Solinas (responsabile riunioni e corsi arbitro) ha sottoposto tutti i presenti ai quiz con la nuova modalità a 25 domande di cui un “English Quaestion” e ben 4 domande sul regolamento AIA. 

Dopo i quiz i relatori si sono concessi una pausa per far respirare i giovanissimi ed avere le immediate risultanze tecniche dei quesiti appena sottoposti.

Ha riaperto la riunione Marco Solinas sottolineando l’importanza della conoscenza regolamentare sotto ogni punto di vista ed evidenziando che i nuovi quiz emulano quasi una reattività che l’Arbitro deve avere anche in campo nel decidere in una frazione di secondo.

Per non andare troppo lontani dalla reattività e dalla velocità di reazione è intervenuto il responsabile atletico sezionale, Marco Lobina. Quest’ultimo ha fatto presenti i limiti a livello sezionale e ha spronato i più giovani a mirare oltre, ad andare oltre i propri limiti e a far diventare la figura dell’Arbitro in primis quella di un Atleta come richiesto nel panorama del calcio nazionale.

Dopo oltre 3 ore di raduno il responsabile ha dato le ultime disposizioni pre – campionato e un augurio a tutti per una buona e divertente stagione.

Per visualizzare alcuni scatti fotografici del raduno clicca qui.

 

Claudio Deiana

Share
Buone feste